Homepage » Cultura editoriale » Editoria libraria in Italia dal Settecento a oggi

Bibliografia 1980-1998


a cura di Luca Clerici, Bruno Falcetto e Gianfranco Tortorelli
Milano: il Saggiatore; Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, 2000
272 pp., € 29,95
ISBN 88-85938-11-6

Consulta la bibliografia online

In Italia non si è mai parlato tanto come negli ultimi anni di libri e di stampa. E mai, come in questi ultimi anni, è avvenuto un vero cambio di marcia, per quantità di titoli, varietà di temi affrontati, numero di studiosi impegnati, consapevolezza metodologica.
Questa Bibliografia raccoglie più di 5.500 segnalazioni librarie relative a monografie, cataloghi storici, atti di convegni, saggi in volume, articoli di riviste (oltre 150 sistematicamente spogliate) e recensioni. Il tutto articolato secondo un originale impianto tematico pensato come una sintetica mappatura dei principali snodi del sistema editoriale: le undici categorie in cui le voci sono raccolte disegnano infatti un percorso ideale nel mondo del libro. Punto di partenza la categoria Cataloghi e strumenti, punto di arrivo quelle relative a Legislazione e normative e alle Recensioni, passando attraverso una sezione storico-metodologica (Editoria, libro, lettura: storia e teoria), i capitoli dedicati all’analisi storica, economica e tecnico-produttiva dell’impresa editoriale (Le case editrici e gli editori; Azienda editoriale e mercato; Oggetto libro: produzione e confezione) e al processo di trasformazione del testo del libro (Il percorso editoriale; Tipi, generi e collane), quindi L’editoria specializzata e La diffusione del libro: modi e strutture.
Così organizzato, il vasto e ricco corpus dei titoli si presta a una ricerca che il cd-rom allegato renderà insieme più duttile e più mirata.
Lo studio dell’editoria libraria è un crocevia di discipline in costante trasformazione: per seguirne da vicino la rapida evoluzione questa Bibliografia non si chiude qui e annuncia sin d’ora il suo regolare aggiornamento ogni tre anni.

LUCA CLERICI insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università degli Studi di Milano. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Il romanzo italiano del Settecento (Marsilio, 1997), Il viaggiatore meravigliato. Italiani in Italia 1714-1996 (Il Saggiatore) e la biografia di Anna Maria Ortese Apparizione e visione (Mondadori, 2002).

BRUNO FALCETTO insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università degli Studi di Milano. Tra i suoi libri Storia della narrativa neorealista (Mursia, 1992), L’esemplarità imperfetta. Le “Confessioni” di Ippolito Nievo (Marsilio, 1998) e la cura dei Romanzi e saggi di Ignazio Silone (Mondadori, 1998 e 1999).

GIANFRANCO TORTORELLI (Matera, 1952) lavora presso il Dipartimento di Paleografia e medievistica dell’Università di Bologna. Tra i suoi lavori più recenti L’Italia che scrive. L’editoria nell’esperienza di Angelo Fortunato Formiggini (Angeli, 1997). Ha curato Gli archivi degli editori (Pàtron, 1998) e i cataloghi storici delle case editrici Salani, Nerbini e Olschki.

  • Stampa
  • A A
  • La nostra fan page