Homepage » Cultura editoriale » L'archivio delle nuvole

Massimo Bavastro
Milano: Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, 2003
31 pp.

La Biblioteca è illimitata e periodica. Se un eterno viaggiatore la traversasse in una direzione qualsiasi, constaterebbe alla fine dei secoli che gli stessi volumi si ripetono nello stesso disordine (che, ripetuto, sarebbe un ordine: l’Ordine)
Jorge Luis Borges

L’ordine è il piacere della ragione; ma il disordine è la delizia dell’immaginazione
Paul Claudel

L’archivio delle nuvole, è stato originariamente concepito come parte di uno spettacolo teatrale all’interno del progetto «I documenti raccontano» realizzato in collaborazione con la Regione Lombardia.
Portato in scena per la prima volta nel 2001 al Festivaletteratura di Mantova, ha ottenuto un notevole successo ed è stato più volte replicato nel corso di diverse manifestazioni culturali.

Questo volumetto è il risultato delle esercitazioni svolte durante il primo Master per redattore di editoria libraria con conoscenza delle tecnologie digitali organizzato dall’Università degli Studi
di Milano, la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e l’Associazione italiana editori con il contributo del Fondo Sociale Europeo e della Regione Lombardia, che si è tenuto a Milano da gennaio a giugno 2002.

  • Stampa
  • A A
  • La nostra fan page