FAAM | Via Riccione 8, 20156 Milano | 02 39273061 | info@fondazionemondadori.it

Libri ricevuti

Cartaditalia - edizione speciale vol. I

2018 Anno europeo del patrimonio culturale
Copertina del libro
A cura di  Pier Luigi Sacco
Bruxelles - Roma Istituto Italiano di Cultura, Treccani2018
252 pp.
€ 30,00 i due volumi indivisibili
Sezione: Editoria specializzata
Rivista di cultura italiana contemporanea, Anno IX, numero speciale, novembre 2017 (2 volumi) - edizione quadrilingue (italiano, francese, neerlandese, inglese) - ISSN 2466-6726
Questo è il primo dei due volumi che costituiscono l’ultimo numero della rivista «CARTADITALIA» pubblicata dall’Istituto italiano di Cultura di Bruxelles diretto da Paolo Grossi.
Il numero speciale, del quale l'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani ha accettato di essere coeditore, dovrebbe diventare il manuale di istruzione di un saggio amministratore pubblico, la guida di viaggio di un buon dirigente d’impresa.
Il tema è quello dell’eredità culturale: in occasione dell’Anno europeo del patrimonio nel 2018, la rivista propone gli scritti di una trentina di studiosi, italiani e non.
È l’occasione per fare una radiografia del patrimonio europeo. Non si sta parlando soltanto dei centri storici, dei monumenti religiosi o dei castelli medievali; ma anche di archivi, opere d’arte, e magari anche vecchi stabilimenti diventati esempi di archeologia industriale; senza dimenticare la natura e i paesaggi.
Oltre a offrire spunti di riflessione sul modo migliore di salvaguardare, promuovere e sfruttare il patrimonio culturale, la rivista tenta di individuare i rischi che quest’ultimo corre.
Ne emergono almeno tre, di natura molto diversa tra loro: la violenza dell’estremismo politico; il riscaldamento climatico; e l’ondata turistica, almeno in alcuni centri storici europei.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi