FAAM | Via Riccione 8, 20156 Milano | 02 39273061 | info@fondazionemondadori.it

Come accedere

Orari e apertura

Fondazione è aperta tutto l’anno con esclusione del mese di agosto e delle festività.
La sala di studio è aperta dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30. Il venerdì dalle 9.30 alle 13.

Criteri e modalità di ammissione

Fondazione offre la possibilità di esaminare il materiale documentario e librario esclusivamente presso la propria sede e in un’apposita sala di studio.
La ricerca nei fondi archivistici e bibliografici è libera e gratuita.
Sono ammessi alla consultazione dell’archivio e della biblioteca tutti coloro che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e per i quali non sia stato emanato uno specifico provvedimento di esclusione.
Per accedere alla consultazione è necessario fissare un appuntamento scrivendo a saladistudio@fondazionemondadori.it oppure contattando telefonicamente il personale addetto (02 39273061).
Per i documenti di archivio, la richiesta di consultazione va inoltrata via mail anche alla Soprintendenza archivistica e bibliografica della Lombardia per ottenere l’autorizzazione preventiva alla consultazione dei fondi dichiarati di notevole interesse storico.
Una volta ammesso in sala di studio, l’utente è tenuto a sottoscrivere, su apposito modulo predisposto da Fondazione, le proprie generalità e una dettagliata descrizione dell’oggetto e delle finalità della ricerca.
L’autorizzazione alla consultazione di documenti non solleva il ricercatore dalla responsabilità penale e civile per reati o danni derivanti a persone o enti per l’indebita citazione di nomi e cognomi e per la diffusione delle notizie contenute nei documenti consultati, né dall’accertamento ed eventualmente dalla regolarizzazione di eventuali diritti d’autore spettanti ad altri soggetti sugli stessi beni.

Consultazione in sede

La sala di studio si trova al primo piano dell’edificio; per accedervi, gli utenti devono depositare, senza alcuna eccezione, borse, ombrelli e altri oggetti negli appositi armadietti; gli utenti possono introdurre volumi o fotocopie di loro proprietà, previa autorizzazione.
All’interno della sala di studio l’utente deve rispettare le norme di legge che regolano l’uso dei luoghi pubblici. In particolare, è rigorosamente vietato:

  • danneggiare il patrimonio della Fondazione Mondadori
  • fare segni o scrivere su libri e documenti
  • fotografare i documenti senza la previa autorizzazione da parte del personale di Fondazione
  • disturbare l’attività di studio e di lavoro
  • fumare (anche sigarette elettroniche)
  • introdurre cibi e bevande

Distribuzione di fascicoli e volumi

Sono consultabili i fondi archivistici riordinati. Nel caso di fondi depositati, l’utente dovrà attenersi al regolamento di consultazione approvato dal depositario.
Le ricerche possono essere effettuate attraverso strumenti di corredo costituiti da inventari ed elenchi di consistenza; in sala di studio sono disponibili tutti gli inventari dei fondi, alcuni di tali strumenti sono consultabili sul sito (riportati al piede delle pagine dei singoli fondi).
Per ricevere i materiali in consultazione è necessario compilare chiaramente e in tutte le sue parti l’apposito modulo presente in sala di studio, a eccezione dei periodici la cui movimentazione è da concordare via mail prima di venire in sede.
Lo studioso può richiedere fino a 10 fascicoli e un massimo di 20 volumi per ogni giro di consultazione.
Tutti i materiali sono esclusi dal prestito e sono consultabili esclusivamente in sede.
Il materiale consultato può essere lasciato in deposito a disposizione dell’utente per i giorni successivi. Il deposito si conclude alla fine della settimana, salvo riconferma da parte del lettore.

Prima di accedere alla sala di studio, gli utenti sono invitati a prendere visione del Regolamento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi