Homepage » Cultura editoriale » La biblioteca del cinema

a cura di Vincenzo Campo
Milano: Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, 2007
160 pp.
ISBN 978-88-85938-35-9

In distribuzione gratuita, su richiesta, fino a esaurimento

La biblioteca del cinema raccoglie gli interventi del convegno Technicolor promosso dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori in collaborazione con IRIS, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia.

Cinema e letteratura non hanno mai smesso di cercarsi: fra memorabili incontri e relazioni pericolose, colpi di fulmine e avventure mozzafiato, si sono trovati e a volte traditi.
Attraverso temi universali come l’amore e la guerra, controversi come la Resistenza, sanguigni come il Sud, la Biblioteca del cinema offre nove «panoramiche» sul rapporto fra parola letteraria e immagine in movimento, affrontando inoltre aspetti cruciali come l’adattamento dei grandi romanzi, la scrittura cinematografica, il «senso della scena». E propone a insegnanti e studenti nove percorsi di lettura e visione: perché chi va al cinema impara anche a leggere.

Interventi di: Cristina Comencini, Giovanni De Luna, Davide Ferrario, Renata Gorgani, Silvana La Spina, Marina Medi, Morando Morandini, Italo Moscati, Alberto Rollo.

Il volume è stato curato dagli studenti del Master in Redattore di editoria libraria con conoscenza delle tecnologie digitali – edizione 2007 – organizzato dall’Università degli Studi di Milano, dall’Associazione Italiana Editori e dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Su queste tematiche si veda anche il portale per la promozione delle letture realizzato da Fondazione Mondadori con Fondazione per Leggere e Università Bicocca Il Portaletture

  • Stampa
  • A A
  • La nostra fan page

  • La Biblioteca della memoria