FAAM | Via Riccione 8, 20156 Milano | 02 39273061 | info@fondazionemondadori.it

Milano, capitale transnazionale del libro fra le due guerre

Copertina Milano, capitale transnazionale del libro fra le due guerre

Programma

 

18 Ottobre
Civiche Raccolte Storiche Museo del Risorgimento, Via Borgonuovo 23 

Traduzioni e storia della cultura

9.00 – 13.00

Introducono
Filippo Del Corno, Alessandra Del Boca, Luca Formenton, James Bradburne

Presiede
Fabrice Jesné
(École Française de Rome)

Siri Nergaard (Università di Firenze),
Tradurre: questione di potere

Donald Sassoon (Queen Mary University of London),
Il libro di massa prima della televisione

Raphaël Muller (IHMC/ENS-CNRS),
Importazioni letterarie e culture urbane

Christopher Rundle (Università di Bologna),
Tradurre nell’Italia fascista

Albertina Vittoria (Università di Sassari),
Editoria, traduzioni e cultura

Attori editoriali a Milano fra le due guerre mondiali

14.00 – 17.00

Presiedono
Ada Gigli Marchetti e Maria Luisa Betri (Università di Milano)

Giorgio Fabre (Studioso di storia politica del Novecento),
Mussolini e la Mondadori

Irene Piazzoni (Università di Milano),
Orizzonti internazionali e traduzioni: gli orientamenti della Bompiani

Elisa Marazzi (Università di Milano),
Dalle carte di un mediatore. Gian Dauli e l’editoria milanese

Fabio Guidali (Università di Milano),
Tradurre in “roto”. Periodici popolari e letteratura straniera

Anna Ferrando (Università di Pavia),
Le agenzie letterarie: il caso dell’ALI di Augusto e Luciano Foà

Maria Canella (Università di Milano),
Non solo letteratura…

 

19 Ottobre
Biblioteca Nazionale Braidense, Via Brera 28

Asse politico, asse culturale? Germania e Paesi Nordici

9.00 – 13.00

Introduce
Maria Goffredo

Presiedono
Ada Gigli Marchetti e Antonino De Francesco (Università di Milano)

Mario Rubino (Università di Palermo),
L’influsso della narrativa tedesca sul romanzo italiano degli anni Trenta

Natascia Barrale (Università di Palermo),
La letteratura tedesca nei “Narratori nordici” di Sperling & Kupfer

Michele Sisto (Università di Chieti-Pescara),
Anna Baldini (Università per stranieri di Siena)
Daria Biagi (Sapienza Università di Roma),
Il ruolo delle traduzioni nella legittimazione del romanzo

Bruno Berni (Istituto Italiano di Studi Germanici),
Letterature del Nord nel “Convegno”: Gabetti e Ferrieri

Dalle “plutocrazie” alla “Russia bolscevica”

14.00 – 17.00

Presiede
Florence Ferran
(Institut Français Italia)

Conclusioni a cura di
Edoardo Esposito
(Università di Milano)

Anne Rachel Hermetet (Université de Angers),
Tradurre dal francese: scelte editoriali e discorsi critici

Sara Sullam (Università di Milano),
Il romanzo inglese nelle collane editoriali degli anni Trenta

Guido Bonsaver (University of Oxford),
La fortuna del romanzo statunitense

Sara Mazzucchelli (Università del Sacro Cuore di Milano),
Le case editrici milanesi e le traduzioni dal russo

Elda Rosa Garetto (Università di Milano),
Rinaldo Küfferle e la scelta della Russia antibolscevica

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi