FAAM | Via Riccione 8, 20156 Milano | 02 39273061 | info@fondazionemondadori.it

Sulle tracce del crimine. Viaggio nel giallo e nero Rai


Dal 7 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021 presso il Museo di Roma in Trastevere a Roma si terrà la mostra Sulle tracce del crimine. Viaggio nel giallo e nero Rai che, attraverso le immagini dell’archivio Rai, ripercorre la storia del giallo e del noir investigativo.

La mostra è realizzata da Rai Teche in collaborazione con Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e INA, Institut National de l’Audiovisuel, con il patrocinio del MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – e la promozione di Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni CulturaliRai Teche.

Da Maigret all’Ingravallo di Gadda, dal tenente Sheridan al commissario Montalbano, passando per Nero Wolfe, Rocco Schiavone e altri grandi protagonisti di due generi – il gialloil noir – che hanno attraversato e ancora attraversano la storia della Rai, tra grandi sceneggiati del passato e serie crime dei giorni nostri.

La mostra multimediale ospita 200 fotografie tratte da circa 80 programmi televisivi, cinque installazioni video e alcune postazioni sonore ed è organizzata secondo un percorso tematico-cronologico per rivivere gli enigmi risolti dagli investigatori degli sceneggiati e delle serie Rai, a volte ispirati a figure letterarie, altre volte frutto di un’invenzione originale.

In mostra, a corredo delle immagini, i filmati e i contributi cinematografici, sono esposti anche curiosità e memorabilia, reperti storici ed elementi scenografici realizzati ad hoc, per far rivivere i grandi fasti dei generi giallo e noir; una stanza sarà interamente dedicata alla visione delle sigle televisive dei programmi più popolari.

Fondazione espone una selezione di volumi che ripercorre la storia del genere in Italia, dai primi gialli mondadoriani pubblicati nel 1929 fino agli anni Ottanta, con autori come S.S. Van Dine, Rex Stout, Georges Simenon, Augusto De Angelis, Agatha Christie, Arthur Conan Doyle, Edgar Wallace, Loriano Macchiavelli.

I libri esposti provengono da collane di romanzi gialli, conservate nella Biblioteca storica Arnoldo Mondadori Editore: I libri gialli, I libri neri, Gialli economici, Le inchieste del commissario Maigret, La rivista di Ellery Queen, Il Giallo Mondadori, Omnibus gialli e di fantascienza.

Dopo la tappa capitolina, la mostra si sposterà dal 21 gennaio 2021 a Milano presso il Museo di Palazzo Morando.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi