FAAM | Via Riccione 8, 20156 Milano | 02 39273061 | info@fondazionemondadori.it

ItaliAmerica – Il mondo dei media


Dopo il primo volume dedicato all’editoria, il viaggio nel «continente ibrido» ItaliAmerica continua con una raccolta di saggi che esplora il mondo dei media e della cultura pop lungo l’arco del Novecento, alla ricerca delle icone che hanno segnato l’immaginario comune.

I cinque interventi, firmati da studiosi e docenti universitari, mettono in luce una rete di reciproche suggestioni in cui Italia e America si incontrano e si influenzano, rivoluzionando la prospettiva che rappresenta il Belpaese come colonia culturale statunitense.

Gli stretti rapporti e i continui rimandi tra Hollywood e Cinecittà; il ruolo della Rai, di Mike Bongiorno e dei servizi informativi americani nella diffusione dello stile di vita a stelle e strisce; l’innesto del jazz e del rock’n’roll su un panorama tradizionalmente dominato dalla musica melodica; il percorso del punk, che dagli Stati Uniti arriva in Italia tramite la mediazione inglese; il tentativo di esportare nella patria del calcio uno sport come il baseball: questi i momenti simbolici di un incontro e di uno scambio interculturale i cui effetti sono tuttora visibili.

SOMMARIO
Robert S.C. Gordon Cartoline da Roma. Hollywood, l’Italia e la città del turismo ● Simona Tobia Mike, la «Voce dell’America». Riflessioni sul contributo dei servizi informativi USA all’americanizzazione della RAI ● Irene Piazzoni Dal jazz al rock and roll. La musica americana nell’Italia del dopoguerra tra passioni e resistenze ● Nicola Del Corno e Sergio Maramotti Un lupo mannaro americano a Roma. Il punk a stelle e strisce in Italia ● Sergio Giuntini Il baseball, gli sport americani e l’Italia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi