FAAM | Via Riccione 8, 20156 Milano | 02 39273061 | info@fondazionemondadori.it

a cura di Andrea Tarabbia

La diffusione della cultura italiana all’estero è uno dei temi più affascinanti e allo stesso tempo meno mappati nell’ambito delle ricerche storico-letterarie del nostro paese: i nostri libri sono da sempre tradotti, diffusi e letti ai quattro angoli del pianeta, e tuttavia non esiste un vero e proprio rapporto sulla loro presenza nel mondo.

Nel corso del 2009, con il progetto Copy in Italy, Fondazione Mondadori ha provato a lanciare un progetto pilota che desse – ancorché in modo parziale – la cifra di questa diffusione e mappasse l’influenza delle lettere italiane sui lettori di altri paesi. Tra le fonti fondamentali del progetto rientrava un fondo librario del tutto particolare, ospitato dalla Fondazione stessa, che raccoglie un campione di circa 2000 volumi di autori italiani tradotti e pubblicati in un discreto numero di lingue straniere: il fondo Ali (Agenzia letteraria internazionale) fornisce uno spaccato della diffusione della letteratura italiana all’estero sulla base degli autori che l’agenzia ha rappresentato nel corso degli anni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi