FAAM | Via Riccione 8, 20156 Milano | 02 39273061 | info@fondazionemondadori.it

a cura di Silvia Tisano

Scrittore, regista teatrale, editore, pioniere della radio, importatore di pellicole cinematografiche, Enzo Ferrieri nasce a Milano nel 1890. Nel capoluogo lombardo il suo nome è legato a quello del «Convegno», inizialmente rivista, in seguito anche casa editrice, circolo culturale, compagnia teatrale. Dagli anni venti agli anni sessanta Ferrieri stabilisce rapporti con letterati, drammaturghi, musicisti e artisti provenienti da tutta Europa, innovando senza dimenticare il valore della tradizione.

L’archivio di Enzo Ferrieri è stato depositato nel 2007 dagli eredi presso Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, che ha provveduto al riordino e all’inventariazione del consistente patrimonio documentario costituito da 70 ml di documentazione eterogenea.
L’archivio, ricco di materiali diversi per tipologia (carte autografe, bozzetti di scena, locandine, copioni, fotografie), ancora in gran parte inedito e in attesa di essere studiato, è ora aperto al pubblico (l’inventario è disponibile on line). Fondazione Mondadori ha allestito una mostra e pubblicato un volume nella collana “Carte raccontate”, entrambi curati da Anna Modena, per offrire un primo contributo alla conoscenza di una figura cruciale della cultura del Novecento milanese e non solo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi